Menu

×

Mini Cart

×

Avviso Legale

Informazioni al Consumatore ai sensi del Codice del Consumo e della normativa di settore applicabile e

Condizioni di Compravendita

Prima di effettuare un ordine si prega di leggere attentamente il presente Avviso Legale, concernente la normativa a tutela del consumatore, e le Condizioni di Compravendita, relative alle disposizioni contrattuali che disciplinano l’acquisto. Si prega di procedere alla lettura ad ogni acquisto, potendo suddette informazioni e disposizioni subire modifiche anche in considerazione di novità normative. Il presente Avviso Legale dovrà essere stampato e conservato con le condizioni di vendita di seguito riportate, come previsto dagli artt. 3 e seguenti del Codice del Consumo.

Procedendo all’acquisto manifestate il vostro consenso e accettazione delle presenti Condizioni di compravendita.

Titolarità del sito

Il sito internet www.robertapieri.it e www.robertapieri.com (di seguito Sito) e di tutto il suo contenuto è di titolarità di INSTILE s.r.l. con sede legale in Via F. Parri, 67-69, CAP 51010, Uzzano (PT), P. IVA 01629120476, iscrizione Registro Imprese di Pistoia n. 01629120476, tel+39 0572 444873 Email: customerservice@robertapieri.com , ed è finalizzato alla vendita di prodotti e servizi on line destinati a consumatori o utenti.

Roberta Pieri ® è un’azienda collocata nel cuore della Toscana che realizza borse artigianali di alta qualità in pelle e tessuto. La filosofia del brand si basa sulla creazione di prodotti eleganti e semplici, facili da portare, confortevoli e leggeri ma allo stesso tempo chic e femminili. Tutte le borse Roberta Pieri vengono realizzate interamente in Italia. Roberta Pieri ® è un marchio di proprietà INSTILE s.r.l. registrato a livello internazionale.

INSTILE s.r.l. vieta l’utilizzo dei contenuti o dei marchi presenti nel sito; qualsiasi riproduzione, alterazione, trasmissione, pubblicazione o ridistribuzione a terzi dei contenuti del sito, inclusa documentazione, caratteri, design, software, codici e format scripts sarà perseguita a norma di legge. Le immagini contenute sul sito sono di proprietà di INSTILE s.r.l.. Ogni utilizzo di tali immagini, non autorizzato da preventivo consenso scritto da parte di INSTILE s.r.l., sarà perseguito a norma di legge.

Informazioni precontrattuali al consumatore ai sensi degli artt. 49 e seguenti del Codice del consumo

Il presente sito è destinato unicamente alla vendita di prodotti al dettaglio a <<consumatori o utenti>>.

Per <<consumatore o utente>> s’intende ai sensi del combinato disposto degli artt. 3, n. 1, lett. a), e art. 5, n. 1, D.Lgs. 206/2005, come modificato dal D.Lgs. 21/2014, <<la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta>> nonché <<la persona fisica alla quale sono dirette le informazioni commerciali>>. Il presente sito è destinato unicamente alla vendita al dettaglio al consumatore o utente come sopra indicato e maggiore di età, pertanto, INSTILE s.r.l. invita coloro che non abbiano suddette caratteristiche ad astenersi sia dal cercare di stabilire rapporti commerciali con INSTILE s.r.l. sia dall’inoltrare ordini di acquisto di merce, direttamente o tramite terzi.

INSTILE s.r.l. si riserva il diritto di non accettare l’ordine quando lo ritenga in contrasto con la normativa in vigore e, comunque, effettuato da soggetti non rispondenti alla nozione di consumatore.

Modalita’ d’acquisto, pagamento, consegna ed esecuzione

Modalità d’acquisto

Per poter effettuare gli acquisti è necessario che il Consumatore sia registrato al sito.

E’ espressamente vietato l’inserimento di dati personali falsi e/o inventati all’interno dei moduli di raccolta dati, necessari all’espletamento dell’ordine; è, inoltre, espressamente vietato inserire dati di terze persone o effettuare più registrazioni per un unico Consumatore. INSTILE s.r.l. si riserva la facoltà di perseguire in sede legale tali azioni e qualsiasi altra azione fraudolenta nei suoi confronti e/o ai danni di altri Consumatori. E’ altresì vietato l’acquisto da parte di persona minorenne.

Il Consumatore può acquistare i beni visibili sul sito e illustrati nell’homepage all’interno delle rispettive sezioni per categorie di prodotto, così come descritti nelle relative schede informative, indicative dei prezzi per ciascun articolo, come meglio specificato nella successiva sezione intitolata Prezzi di vendita e costi di trasporto.

L’assortimento presente sul sito ROBERTA PIERI non riflette necessariamente la disponibilità di magazzino, trattandosi di prodotti artigianali prodotti al momento dell’ordine. Di ogni articolo presente sul sito, ROBERTA PIERI garantisce l’autenticità.

Il Consumatore, con l’invio telematico dell’ordine, dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente le condizioni di vendita e di pagamento indicate nel presente Avviso Legale.

L’invio dell’ordine implica l’obbligo di pagare. INSTILE s.r.l. si riserva il diritto di confermare la disponibilità degli articoli acquistati, la validità della transazione tramite carta di credito e di verificare i dettagli delle eventuali precedenti transazioni effettuate dal Cliente su WWW.ROBERTAPIERI.IT, ovvero WWW.ROBERTAPIERI.COM e, ove possibile, la correttezza e veridicità dei dati inseriti. Nell’eventualità in cui gli articoli ordinati non siano disponibili, o se la transazione fosse invalida, ovvero non andato a buon fine se effettuata tramite carta di credito o altro sistema di natura informatica, ROBERTA PIERI ne dà tempestiva comunicazione al Cliente.

La regolarità dell’ordine è confermata mediante l’invio di un’e-mail di conferma all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente al momento della registrazione al sito; la mail di conferma da parte di INSTILE s.r.l. contiene i seguenti dati: Numero e data dell’ordine – Prodotto/i, quantità, prezzo – Tipologia di pagamento scelta – Importo totale della spesa, comprensiva delle eventuali spese di trasporto a carico del consumatore.

Una volta confermati, gli ordini non potranno essere modificati, salvo il diritto di recesso da esercitarsi con le modalità indicate nella sezione dedicata.

Gli ordini effettuati separatamente saranno spediti separatamente.

Il Consumatore s’impegna a verificare la correttezza dei dati presenti nella e-mail di conferma d’ordine e a segnalare ad INSTILE s.r.l. eventuali errori od omissioni, entro e non un giorno dal ricevimento dell’e-mail di conferma.

Prezzi di vendita e costi di trasporto

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti nel sito sono espressi in euro e comprensivi di IVA e di ogni altro onere di natura fiscale I prezzi possono variare nel tempo e, pertanto, a ciascun ordine è necessario ricontrollare il prezzo relativo al prodotto d’interesse.

In ogni caso, una volta effettuato l’ordine del prodotto, il prezzo non subirà alcuna variazione.

Il rischio di perdita o di danneggiamento dei prodotti acquistati dal Consumatore si verifica nel momento in cui il Consumatore acquista la disponibilità materiale dei beni acquistati in seguito alla consegna.

Nel caso in cui il Consumatore richieda espressamente un tipo di trasporto diverso da quello predisposto da INSTILE s.r.l., quest’ultima è liberata da ogni rischio di perdita o di danneggiamento dei prodotti acquistati dal Consumatore al momento della consegna degli stessi beni al vettore o ad altro terzo indicato dal Consumatore.

Modalità di pagamento

Al momento del perfezionamento dell’acquisto, il Consumatore ha la possibilità di scegliere la modalità di pagamento del prodotto che preferisce.

INSTILE s.r.l. mette a disposizione i seguenti sistemi di pagamento:

Paypal o carta di credito-. La sicurezza del pagamento è garantita da Paypal Europe Sarl et CIE e la transazione avviene sul “server sicuro” della società medesima. Questo metodo di pagamento permette all’utente di fornire i propri dati sensibili direttamente al gestore p.o.s. e non al negozio virtuale o al service provider che lo gestisce.

Spedizione / Consegna

La consegna è effettuata tramite corriere espresso ed è assicurata contro il furto e danni accidentali avvenuti durante il trasporto. Fermo restando l’impegno di INSTILE s.r.l. a rispettare le tempistiche indicate, in nessun caso la medesima Società sarà responsabile di eventuali ritardi inerenti al trasporto.

I tempi di consegna possono variare a seconda della località di destinazione della merce. Mediamente i prodotti vengono consegnati con la seguente tempistica decorrente dal momento della spedizione:

-Italia: due (2) giorni lavorativi per il centro nord e tre (3) giorni lavorativi per il sud e le isole;

-Europa: due (2) giorni lavorativi per le destinazioni principali; tre/quattro (3/4) giorni lavorativi per altre destinazioni;

-USA e Canada: due/quattro (2/4) giorni lavorativi;

-America del Sud: tre/cinque (3/5) giorni lavorativi;

-Medio Oriente: tre/cinque (3/5) giorni lavorativi;

-Australia ed Oceania: tre/cinque (3/5) giorni lavorativi;

-Africa: tre/cinque (3/5) giorni lavorativi.

Al momento della consegna il Consumatore deve verificare l’integrità e la corrispondenza del numero di colli con quelli indicati sulla lettera del vettore. Gli articoli ROBERTA PIERI sono accuratamente confezionati con imballaggio personalizzato che assicura l’integrità e protezione del prodotto.

Se la confezione appare manomessa, bagnata o danneggiata, il cliente deve rifiutare la merce e darne immediato avviso a INSTILE s.r.l., via e-mail indicati alla precedente sezione intitolata Titolarità del sito.

In caso di ritardi dovuti agli uffici doganali, i clienti saranno contattati direttamente dal corriere.

Altre garanzie del Consumatore

Garanzia Prodotti

Ai sensi dell’art. 132 del Codice del Consumo i prodotti in vendita nel presente sito sono coperti dalla Garanzia Legale di ventiquattro (24) mesi decorrente dal momento in cui il Consumatore acquista la disponibilità materiale del bene.

Il Consumatore, tuttavia, ha l’onere di denunciare a INSTILE s.r.l. qualunque vizio o i difetti di conformità del prodotto, entro due (2) mesi dalla scoperta; questa denuncia non è necessaria se INSTILE s.r.l. ha riconosciuto il vizio o il difetto.

L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si prescrive, in ogni caso, nel termine di ventisei mesi dalla consegna del bene; il Consumatore, che sia convenuto per l’esecuzione del contratto, puo’ tuttavia far valere sempre i diritti di cui all’articolo 130, comma 2, purche’ il difetto di conformita’ sia stato denunciato entro due mesi dalla scoperta e prima della scadenza del termine di cui al periodo precedente.

Ai sensi dell’art. 129 del Codice del Consumo il difetto di conformità non sussiste quando i beni consegnati al Consumatore siano conformi al contratto.

Il difetto di conformità non sussiste se coesistono le seguenti circostanze: a) i prodotti sono idonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; b) i prodotti sono conformi alla descrizione fatta da INSTILE s.r.l. e possiedono le qualita’ del bene che il venditore abbia eventualente presentato al Consumatore come campione o modello; c) i prodotti presentano la qualita’ e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il Consumatore puo’ ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e delle dichiarazioni fatte sull’etichettatura; d) sono altresi’ idonei all’uso particolare voluto dal Consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del venditore per iscritto al momento della conclusione del contratto e che il venditore abbia accettato anche per fatti concludenti.

Non vi e’ difetto di conformita’ se, al momento della conclusione del contratto, il Consumatore era a conoscenza del difetto, non poteva ignorarlo con l’ordinaria diligenza o se il difetto di conformita’ deriva da istruzioni o materiali forniti dal consumatore.

Ai sensi dell’art. 130 del Codice del Consumo, in caso di difetto di conformità il Consumatore ha diritto al ripristino, senza spese, della conformità del bene mediante, a sua scelta, riparazione o sostituzione, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. E’ da considerare eccessivamente oneroso uno dei due rimedi se impone a INSTILE s.r.l. spese irragionevoli in confronto all’altro, tenendo conto: a) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformita’; b) dell’entita’ del difetto di conformita’; c) dell’eventualita’ che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore.

Diritto di recesso (Avviso scaricabile in calce)

Il Consumatore dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere dal presente contratto senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli derivanti dalla Sua scelta espressa di un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto da Insitle s.r.l.

Il periodo di quattordici giorni decorre a partire:

-nel caso di contratti di vendita, dal giorno in cui il Consumatore o un terzo designato dal Consumatore diverso dal Vettore da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dei beni;

-nel caso di beni multipli ordinati dal Consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il consumatore o un terzo designato dal Consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene;

Esercizio del diritto di recesso ai sensi degli artt. 48 e seguenti del Capo I, intitolato “Dei diritti dei consumatori nei contratti” del Codice del Consumo (D.Lgs. 206/2005)

Prima della scadenza del periodo di quattordici giorni per esercitare il recesso, il Consumatore informa INSTILE s.r.l. della sua decisione di esercitare il diritto di recesso dal contratto. A tal fine il consumatore può a sua scelta: a) utilizzare il modulo tipo di recesso scaricabile in calce al presente Avviso Legale; b) per mezzo di una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto, da far pervenire a INSTILE s.r.l. in uno dei recapiti indicati sotto la precedente sezione intitolata Titolarità del sito.

Il diritto di recesso si intende come tempestivamente esercitato con l’invio di suddetta comunicazione prima della scadenza del periodo di quattordici giorni previsti per l’esercizio del diritto di recesso.

L’onere della prova relativa all’esercizio del diritto di recesso conformemente al presente articolo incombe sul Consumatore.

L’esercizio del diritto di recesso pone termine agli obblighi sia di INSTILE s.r.l. sia del Consumatore di eseguire il contratto di compravendita.

Istruzioni per il reso e obblighi di INSTILE s.r.l. e del Consumatore in caso di recesso

Una volta ricevuta la comunicazione circa l’esercizio del recesso, il Servizio clienti di INSTILE s.r.l. contatterà in tempi ristrettissimi il Consumatore comunicandogli le modalità ed il Numero di rientro da indicare nella comunicazione che accompagnerà il reso, unitamente alle ragioni dello stesso ove giustificato da vizi o difetti.

Il Consumatore restituisce i beni o li consegna ad INSTILE s.r.l. o a un terzo dalla medesima autorizzato a ricevere i beni, senza indebito ritardo e in ogni caso entro quattordici giorni dalla data in cui ha comunicato la sua decisione di recedere dal contratto ai sensi della sezione precedente intitolata Esercizio del diritto di recesso. Il termine e’ rispettato se il consumatore rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di quattordici giorni.

Ricevuto il Numero di rientro, il Consumatore effettua tempestivamente la spedizione avendo cura di imballare con attenzione la merce, dove possibile inserendola in una scatola esterna evitando di danneggiare la confezione originale con nastri adesivi, etichette etc. Il prodotto dovrà essere restituito integro nella confezione originale completa di tutte le sue parti ed accessori, anche ove la confezione sia stata danneggiata nell’apertura.

Il cliente dovrà compilare la lettera di vettura (che sarà consegnata direttamente dal corriere incaricato) indicando il numero della fattura relativa all’acquisto.

La spedizione del reso sarà gratuita entro l’Unione Europea e esclusivamente se effettuata per mezzo del corriere indicato da INSTILE s.r.l.; non sono rimborsati i costi di trasporto o i costi supplementari, qualora il Consumatore abbia scelto un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto da INSTILE s.r.l.

Alla ricezione del reso INSTILE s.r.l. provvederà tempestivamente a verificarne l’integrità e a comunicarne l’esito al Consumatore. In caso di integrità del prodotto INSTILE s.r.l. provvederà a rimborsare al Consumatore entro quattordici (14) giorni l’interno prezzo del bene acquistato, utilizzando il medesimo sistema di pagamento usato dal Consumatore o altro mezzo da quest’ultimo indicato.

E’ nulla qualsiasi clausola che preveda limitazioni al rimborso nei confronti del consumatore delle somme versate in conseguenza dell’esercizio del diritto di recesso.

Al Consumatore è consentito, se di sua preferenza, effettuare il cambio dell’articolo restituito con altro uguale ma di diversa taglia e/o colore, ma non sarà possibile cambiare il capo con un articolo differente; in ogni caso è previsto un solo cambio di merce gratuito per ogni reso autorizzato. Le spese di trasporto relative al recapito del prodotto cambiato sono ad integrale carico del Consumatore.

Ai sensi dell’art. 57 del codice del Consumo, il Consumatore e’ responsabile unicamente della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione dei beni diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni stessi.

Il Consumatore è, inoltre, responsabile per eventuali danni, o per la perdita del prodotto, nel caso di reso effettuato con modalità dallo stesso prescelte in luogo di quelle offerte da INSTILE s.r.l.

Clicca Qui per scaricare il modulo di recesso

Codici promozionali

I clienti che si iscrivono alla newsletter di ROBERTA PIERI riceveranno aggiornamenti sulle promozioni e codici promozionali che possono essere inseriti nel carrello durante la procedura d’acquisto. Ogni codice ha una data di validità prestabilita, trascorsa la quale i codici stessi diverranno inutilizzabili.

Informazioni generali sull’accesso alla tutela del Consumatore

Per la risoluzione delle controversie sorte relativamente ad un contratto stipulato on line con INSTILE s.r.l., e’ possibile ricorrere alle procedure di risoluzione extragiudiziale di cui alla parte V, titolo II-bis, del Codice del Consumo.

E’ fatta salva, in ogni caso, la competenza del giudice ordinario. Per la tutela ogni Consumatore può rivolgersi ad una delle associazioni di consumatori ed utenti rappresentative secondo le caratteristiche di cui all’art. 137 del Codice del Consumo, incluse nell’elenco istituito dal Ministero per lo Sviluppo economico rinvenibile al seguente link:http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/normativa/decreti-direttoriali/2033842-decreto-direttoriale-21-dicembre-2015-elenco-associazioni-dei-consumatori-e-utenti-per-l-anno-2015

Foro Competente

Per le vendite effettuate fuori dai Paesi appartenenti all’Unione Europea, la risoluzione di eventuali controversie civili derivanti dall’interpretazione, esecuzione e risoluzione del presente contratto di vendita a distanza, la competenza territoriale inderogabile è esclusivamente del “Tribunale di Pistoia”.

Privacy

Privacy D.Lgs 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali)

IL “TITOLARE” DEL TRATTAMENTO

A seguito della consultazione di questo sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili.

Il “titolare” del loro trattamento è:

INSTILE S.r.l.- con sede legale in Via Ferruccio Parri, 67/69 – 51010 / S.Allucio – Uzzano (PT), ideatore e promotore delle attività disponibili nel sito ROBERTAPIERI.IT, si riserva il diritto di utilizzare i dati personali, forniti volontariamente dagli Utenti, nel rispetto delle vigenti normative (artt 13 e ss. D. Lgs. 196/2003)

 

LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo presso la sede di Instile s.r.l.

TIPI DI DATI TRATTATI

Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, allo stato i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

INSTILE Srl garantisce agli utenti che il trattamento dei dati personali sarà riservato ad utilizzi strettamente connessi e correlati alla prestazione dei propri servizi e dell’evasione degli ordini.

Cookies

Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito.

Non è fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

L’uso di c.d. cookies di sessione (non memorizzati in modo persistente sul computer dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.

I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

Ai sensi dell’art. 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali, i soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati e la loro comunicazione in forma intelligibile.

L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:

a) dell’origine dei dati personali; b) delle finalita’ e modalita’ del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualita’ di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

L’interessato ha diritto di ottenere: a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non e’ necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorche’ pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.  

Le richieste vanno rivolte:

– via e-mail, all’indirizzo: …………………………

– via fax: …………………………….

– oppure via posta, a………………………………………..

La “Privacy Policy” di questo sito che sarà soggetta ad aggiornamenti.

 

NORMATIVA DEL CONSUMATORE

Codice del Consumo

Art. 6 Contenuto minimo delle informazioni 1.

I prodotti o le confezioni dei prodotti destinati al consumatore, commercializzati sul territorio nazionale, riportano, chiaramente visibili e leggibili, almeno le indicazioni relative: a) alla denominazione legale o merceologica del prodotto; b) al nome o ragione sociale o marchio e alla sede legale del produttore o di un importatore stabilito nell’Unione europea; c) al Paese di origine se situato fuori dell’Unione europea; ((2)) d) all’eventuale presenza di materiali o sostanze che possono arrecare danno all’uomo, alle cose o all’ambiente; e) ai materiali impiegati ed ai metodi di lavorazione ove questi siano determinanti per la qualita’ o le caratteristiche merceologiche del prodotto; f) alle istruzioni, alle eventuali precauzioni e alla destinazione d’uso, ove utili ai fini di fruizione e sicurezza del prodotto. ————-

***

Le norme di attuazione dell’art. 6 sono contenute nel decreto del Ministro dell’industria, del commercio e dell’artigianato 8 febbraio 1997, n. 101 SINO all’adozione del decreto del Ministero dello sviluppo economico

art. 7 Le indicazioni di cui all’articolo 6 devono figurare sulle confezioni o sulle etichette dei prodotti nel momento in cui sono posti in vendita al consumatore. Le indicazioni di cui al comma 1, lettera f), dell’articolo 6 possono essere riportate, anziche’ sulle confezioni o sulle etichette dei prodotti, su altra documentazione illustrativa che viene fornita in accompagnamento dei prodotti stessi.

art. 8

Sono esclusi dall’applicazione del presente capo i prodotti oggetto di specifiche disposizioni contenute in direttive o in altre disposizioni comunitarie e nelle relative norme nazionali di recepimento. 2. Per i prodotti oggetto di disposizioni nazionali in materia di informazione del consumatore, le norme del presente capo si applicano per gli aspetti non disciplinati.

Le indicazioni devono essere sempre date in lingua italiana anche quando sono date in più lingue.

Si tratta di obblighi sanzionati ai sensi dell’art. 12 Codice al consumo

-i prezzi finali di ciascuna borsa devono essere indicati come comprensivi di IVA e di ogni altra imposta (sanzioni ex art. 17)

-Evidenziare le attività e pratiche scorrette: artt. da 21 a 23 e aggressive nelle disposizioni successive;

Per televendite ci sono norme a parte artt. D.Lgs. 09.04.2003, n 70

art. 49 primo comma i restanti commi sono omessi

Art. 49. ((Obblighi di informazione nei contratti a distanza e nei contratti negoziati fuori dei locali commerciali)) ((1. Prima che il consumatore sia vincolato da un contratto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali o da una corrispondente offerta, il professionista fornisce al consumatore le informazioni seguenti, in maniera chiara e comprensibile: a) le caratteristiche principali dei beni o servizi, nella misura adeguata al supporto e ai beni o servizi; b) l’identita’ del professionista; c) l’indirizzo geografico dove il professionista e’ stabilito e il suo numero di telefono, di fax e l’indirizzo elettronico, ove disponibili, per consentire al consumatore di contattare rapidamente il professionista e comunicare efficacemente con lui e, se applicabili, l’indirizzo geografico e l’identita’ del professionista per conto del quale agisce; d) se diverso dall’indirizzo fornito in conformita’ della lettera c), l’indirizzo geografico della sede del professionista a cui il consumatore puo’ indirizzare eventuali reclami e, se applicabile, quello del professionista per conto del quale agisce; e) il prezzo totale dei beni o dei servizi comprensivo delle imposte o, se la natura dei beni o servizi comporta l’impossibilita’ di calcolare ragionevolmente il prezzo in anticipo, le modalita’ di calcolo del prezzo e, se del caso, tutte le spese aggiuntive di spedizione, consegna o postali e ogni altro costo oppure, qualora tali spese non possano ragionevolmente essere calcolate in anticipo, l’indicazione che tali spese potranno essere addebitate al consumatore; nel caso di un contratto a tempo indeterminato o di un contratto comprendente un abbonamento, il prezzo totale include i costi totali per periodo di fatturazione; quando tali contratti prevedono l’addebitamento di una tariffa fissa, il prezzo totale equivale anche ai costi mensili totali; se i costi totali non possono essere ragionevolmente calcolati in anticipo, devono essere fornite le modalita’ di calcolo del prezzo; f) il costo dell’utilizzo del mezzo di comunicazione a distanza per la conclusione del contratto quando tale costo e’ calcolato su una base diversa dalla tariffa di base; g) le modalita’ di pagamento, consegna ed esecuzione, la data entro la quale il professionista si impegna a consegnare i beni o a prestare i servizi e, se del caso, il trattamento dei reclami da parte del professionista; h) in caso di sussistenza di un diritto di recesso, le condizioni, i termini e le procedure per esercitare tale diritto conformemente all’articolo 54, comma 1, nonche’ il modulo tipo di recesso di cui all’allegato I, parte B; i) se applicabile, l’informazione che il consumatore dovra’ sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso e in caso di contratti a distanza qualora i beni per loro natura non possano essere normalmente restituiti a mezzo posta; l) che, se il consumatore esercita il diritto di recesso dopo aver presentato una richiesta ai sensi dell’articolo 50, comma 3, o dell’articolo 51, comma 8, egli e’ responsabile del pagamento al professionista di costi ragionevoli, ai sensi dell’articolo 57, comma 3; m) se non e’ previsto un diritto di recesso ai sensi dell’articolo 59, l’informazione che il consumatore non beneficera’ di un diritto di recesso o, se del caso, le circostanze in cui il consumatore perde il diritto di recesso; n) un promemoria dell’esistenza della garanzia legale di conformita’ per i beni; o) se applicabili, l’esistenza e le condizioni dell’assistenza postvendita al consumatore, dei servizi postvendita e delle garanzie commerciali; p) l’esistenza di codici di condotta pertinenti, come definiti all’articolo 18, comma 1, lettera f), del presente Codice, e come possa esserne ottenuta copia, se del caso; q) la durata del contratto, se applicabile, o, se il contratto e’ a tempo indeterminato o e’ un contratto a rinnovo automatico, le condizioni per recedere dal contratto; r) se applicabile, la durata minima degli obblighi del consumatore a norma del contratto; s) se applicabili, l’esistenza e le condizioni di depositi o altre garanzie finanziarie che il consumatore e’ tenuto a pagare o fornire su richiesta del professionista; t) se applicabile, la funzionalita’ del contenuto digitale, comprese le misure applicabili di protezione tecnica; u) qualsiasi interoperabilita’ pertinente del contenuto digitale con l’hardware e il software, di cui il professionista sia a conoscenza o di cui ci si puo’ ragionevolmente attendere che sia venuto a conoscenza, se applicabile; v) se applicabile, la possibilita’ di servirsi di un meccanismo extra-giudiziale di reclamo e ricorso cui il professionista e’ soggetto e le condizioni per avervi accesso..

Art. 51. ((Requisiti formali per i contratti a distanza)) ((1. Per quanto riguarda i contratti a distanza il professionista fornisce o mette a disposizione del consumatore le informazioni di cui all’articolo 49, comma 1, in modo appropriato al mezzo di comunicazione a distanza impiegato in un linguaggio semplice e comprensibile. Nella misura in cui dette informazioni sono presentate su un supporto durevole, esse devono essere leggibili.

2. Se un contratto a distanza che deve essere concluso con mezzi elettronici impone al consumatore l’obbligo di pagare, il professionista gli comunica in modo chiaro ed evidente le informazioni di cui all’articolo 49, comma 1, lettere a), e), q) ed r), direttamente prima che il consumatore inoltri l’ordine. Il professionista garantisce che, al momento di inoltrare l’ordine, il consumatore riconosca espressamente che l’ordine implica l’obbligo di pagare. Se l’inoltro dell’ordine implica di azionare un pulsante o una funzione analoga, il pulsante o la funzione analoga riportano in modo facilmente leggibile soltanto le parole “ordine con obbligo di pagare” o una formulazione corrispondente inequivocabile indicante che l’inoltro dell’ordine implica l’obbligo di pagare il professionista. Se il professionista non osserva il presente comma, il consumatore non e’ vincolato dal contratto o dall’ordine.

3. I siti di commercio elettronico indicano in modo chiaro e leggibile, al piu’ tardi all’inizio del processo di ordinazione, se si applicano restrizioni relative alla consegna e quali mezzi di pagamento sono accettati.

4. Se il contratto e’ concluso mediante un mezzo di comunicazione a distanza che consente uno spazio o un tempo limitato per visualizzare le informazioni, il professionista fornisce, su quel mezzo in particolare e prima della conclusione del contratto, almeno le informazioni precontrattuali riguardanti le caratteristiche principali dei beni o servizi, l’identita’ del professionista, il prezzo totale, il diritto di recesso, la durata del contratto e, nel caso di contratti a tempo indeterminato, le condizioni di risoluzione del contratto, conformemente all’articolo 49, comma 1, lettere a), b), e), h) e q). Le altre informazioni di cui all’articolo 49, comma 1, sono fornite dal professionista in un modo appropriato conformemente al comma 1 del presente articolo.

7. Il professionista fornisce al consumatore la conferma del contratto concluso su un mezzo durevole, entro un termine ragionevole dopo la conclusione del contratto a distanza e al piu’ tardi al momento della consegna dei beni oppure prima che l’esecuzione del servizio abbia inizio. Tale conferma comprende: a) tutte le informazioni di cui all’articolo 49, comma 1, a meno che il professionista non abbia gia’ fornito l’informazione al consumatore su un mezzo durevole prima della conclusione del contratto a distanza; e b) se del caso, la conferma del previo consenso espresso e dell’accettazione del consumatore conformemente all’articolo 59, lettera o).

8. Se un consumatore vuole che la prestazione di servizi ovvero la fornitura di acqua, gas o elettricita’, quando non sono messi in vendita in un volume limitato o in quantita’ determinata, o di teleriscaldamento inizi durante il periodo di recesso previsto all’articolo 52, comma 2, il professionista esige che il consumatore ne faccia richiesta esplicita. 9. Il presente articolo lascia impregiudicate le disposizioni relative alla conclusione di contratti elettronici e all’inoltro di ordini per via elettronica conformemente agli articoli 12, commi 2 e 3, e 13 del decreto legislativo 9 aprile 2003, n. 70, e successive modificazioni.)) ((24))

Diritto di recesso

Art. 52. ((Diritto di recesso)), il consumatore dispone di un periodo di quattordici giorni per recedere da un contratto a distanza o negoziato fuori dei locali commerciali senza dover fornire alcuna motivazione e senza dover sostenere costi diversi da quelli previsti all’articolo 56, comma 2, e all’articolo 57.

2. Fatto salvo l’articolo 53, il periodo di recesso di cui al comma 1 termina dopo quattordici giorni a partire: a) nel caso dei contratti di servizi, dal giorno della conclusione del contratto; b) nel caso di contratti di vendita, dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico dei beni o: 1) nel caso di beni multipli ordinati dal consumatore mediante un solo ordine e consegnati separatamente, dal giorno in cui il consumatore o un terzo, diverso dal vettore e designato dal consumatore, acquisisce il possesso fisico dell’ultimo bene; 

art. 54

Il professionista, oltre alle possibilita’ di cui al comma 1, puo’ offrire al consumatore l’opzione di compilare e inviare elettronicamente il modulo di recesso tipo riportato all’allegato I, parte B, o una qualsiasi altra dichiarazione esplicita sul sito web del professionista. In tali casi il professionista comunica senza indugio al consumatore una conferma di ricevimento, su un supporto durevole, del recesso esercitato. 4.

Inserire informativa sul prodotto che né lo stesso, né l’involucro sono commestibili, che non possono essere ingeriti, che il prodotto o l’involucro non possono essere utilizzati da bambini a fini ludici e che si tratta di materiali plastici infiammabili, che espongono al soffocamento e, più in generale, che se usati in maniera difforme alla loro natura possono essere pericolosi

Legge Privacy

Art. 29 (Responsabile del trattamento) 1. Il responsabile e’ designato dal titolare facoltativamente. 2. Se designato, il responsabile e’ individuato tra soggetti che per esperienza, capacita’ ed affidabilita’ forniscano idonea garanzia del pieno rispetto delle vigenti disposizioni in materia di trattamento, ivi compreso il profilo relativo alla sicurezza. 3. Ove necessario per esigenze organizzative, possono essere designati responsabili piu’ soggetti, anche mediante suddivisione di compiti. 4. I compiti affidati al responsabile sono analiticamente specificati per iscritto dal titolare. 5. Il responsabile effettua il trattamento attenendosi alle istruzioni impartite dal titolare il quale, anche tramite verifiche periodiche, vigila sulla puntuale osservanza delle disposizioni di cui al comma 2 e delle proprie istruzioni.

Leave your comment

Your email address will not be published.